Paganini V° Concerto, due lettere del m° Gulli al m° Mompellio