Incontro con un manoscritto: il Concerto in Mi minore di Paganini